Responsabilità medica

La responsabilità medica può determinarsi in molteplici fattispecie, quali ad esempio:

  • mancanza di diligenza, prudenza o perizia nell’intervento;
  • errata e/o ritardata diagnosi;
  • carente assistenza post-operatoria;
  • precoci dimissioni del paziente;
  • gravi carenze strutturali della struttura ospedaliera pubblica o privata;
  • omesso “consenso informato” prima di qualsivoglia trattamento medico;
  • infezioni contratte all’interno della struttura sanitaria.

Chiunque ritenga di aver subito un danno derivante da responsabilità del medico o della struttura sanitaria troverà assistenza legale completa, impreziosita dal contributo di consulenti e specialisti nei singoli settori della medicina di cui lo studio si avvale.

Offriamo immediatamente al cliente una consulenza preliminare, al fine di valutare l’eventuale lesione di diritti costituzionalmente garantiti e la concreta possibilità di ottenere un risarcimento del danno subito.

Di contro, lo Studio legale Coscia offre consulenza e assistenza legale ai medici, ai dirigenti ospedalieri e a tutti gli operatori sanitari che abbiano ricevuto una richiesta di risarcimento danni per presunta responsabilità medica e/o della struttura.