Mission del blog

Gli scopi del mio blog sono 2:

  1. INFORMARE il professionista, l’impresa e il singolo cittadino in merito alle novità normative e giurisprudenziali che incidono sulla quotidianità di ciascuno di essi;

  2. offrire una CONSULENZA legale che fornisca tutte le risposte al problema specifico ed eventualmente un’ASSISTENZA legale stragiudiziale o giudiziale completa.

Spesso i cittadini, dal titolare di un’impresa al singolo contribuente, non sono a conoscenza dei propri diritti e delle azioni a tutela degli stessi o, al contrario, delle attività vietate dalla legge che, per incolpevole ignoranza, possono determinare sanzioni aspre e senza vie di uscita.

Tuttavia, questo blog non ha solo il fine di carpire le notizie giuridiche, analizzarle e spiegarne il contenuto, altrimenti avrei intrapreso la carriera di giornalista e mi sarei occupato di politica interna.

La sua funzione  è  fornire risposte concrete alle questioni che emergono dalla singola fattispecie,  analizzandone la normativa e gli orientamenti giurisprudenziali.

Lo spunto per trattare un argomento di rilievo sociale o d’interesse per una singola area giuridica lo fornisce una nuova legge o una sentenza recente: in questo caso sarà necessario partire dalla novità giuridica per poi spostare l’attenzione sull’analisi dell’istituto trattato.

Da molti anni il Legislatore emana atti con forza di legge in serie, che modificano, integrano o abrogano disposizioni legislative esistenti, creando un coacervo di norme che portano al solo risultato di creare confusione tra gli addetti ai lavori o, peggio, un vuoto normativo che obbliga la magistratura a colmarlo prendendo il posto del Legislatore.

La scadente qualità delle disposizioni, dal punto di vista giuridico e sintattico, rende ancora più gravoso il compito dell’interprete, costretto a fare i conti con disposizioni incomprensibili o caratterizzate da norme contrastanti tra loro.

In questo contesto a farne le spese non sono solo i giuristi – avvocati, notai, magistrati – , obbligati a stare dietro alla schizofrenia del Legislatore, ma soprattutto i non addetti ai lavori, vittime di un ordinamento sempre più lontano dalle esigenze reali del cittadino.

Per questo cercherò, con questo blog, di mettere a disposizione i miei anni di studio e le mie competenze per fornire un supporto serio, professionale e comprensibile a chiunque ne sia interessato, dall’informazione giuridica all’assistenza legale.

Perché il diritto deve tornare ad essere alla portata di tutti.